Condividi la tua opinione!

Cosa ne pensi di questo libro? Racconta, consiglia, coinvolgi tutti gli utenti con il tuo parere.
BookSurfing siete voi, BookSurfing è il vostro pensiero.

Elogio dell'imbecille
by: Pino Aprile
Anno: 2011
Genere: Social Science / General
Numero Pag: 176


Trama:
Perché al mondo ci sono tanti imbecilli? E perché gli stupidi prosperano, riuscendo spesso a raggiungere posizioni di successo? La risposta è semplice: l'intelligenza non serve più. L'uomo se l'è lasciata alle spalle, come i peli che gli ricoprivano il corpo o la camminata a quattro zampe. Il segno più caratteristico dell'essere umano, quello che gli ha permesso di elevarsi dalla specie animale e, in una certa misura, di dominare il mondo, non è più necessario. Chi ha qualche dubbio, dia uno sguardo a ritroso, ai geni del passato, a Leonardo, a Michelangelo, a Einstein, e li paragoni con quello che ci offre il mercato. La conclusione è triste, ma inevitabile: gli intelligenti hanno fatto il mondo, gli stupidi ci vivono alla grande.

Cosa ne pensano i lettori?

5

Vota anche tu!

Accedi o Registrati


Hai letto il libro e vuoi lasciare il tuo commento?



Il voto

5
simosmile 25/02/2015 15.46.36 Si tratta di un libricino geniale che si lascia leggere tutto d'un fiato e che mette a nudo le fragilità dell'uomo; in maniera chiara e immediata l'autore esamina la società e ci aiuta a comprendere un po' meglio come mai il mondo sia dominato dalla mediocrità. Una lettura assolutamente consigliata!!!